Chi siamo

OSItalia è un Hub di sviluppo e ricerca per aziende partner. La ragione dell’esistenza di OSItalia è di sviluppare una piattaforma software, aggiornandola costantemente seguendo gli sviluppi tecnologici, normativi e di mercato e garantendo l’integrabilità della piattaforma con sviluppi fatti dai partner e da terze parti. L’attenzione profusa verso il progetto e lo sviluppo continuo della piattaforma, oltre all’elevato profilo professionale di ognuno dei membri dello staff, sono quello su cui OSItalia ha costruito una partnership ideale con ogni azienda utilizzatrice.

//ositalia.com/site/wp-content/uploads/2019/09/Osi-homepage-chisiamo.jpg
//ositalia.com/site/wp-content/uploads/2020/02/Perché-ositalia-home.jpg

Perché Ositalia

OSItalia forma, sostiene, evolve e cura costantemente il proprio software e i propri partner. Non solo dinamismo tecnologico, ma anche formazione continua, supporto tecnico online e aggiornamenti in linea con le necessità del mondo IT e del mondo finanziario.

La nostra rete commerciale

Con 51 rivenditori, locati sul territorio italiano ed estero, OSItalia ha creato un network di aziende che lavorano insieme.

//ositalia.com/site/wp-content/uploads/2020/01/osi-commerciale-home.jpg

Vuoi diventare partner OSItalia?

clicca qui

OSItalia News

Stelvio Gori, un formatore di alto profilo per i corsi OSItalia

Stelvio Gori, classe 1971, formatore esperto e consulente Business Intelligence e Management, sarà il relatore dei due appuntamenti in presenza del corso Bilancio d’esercizio e Redditività, organizzato da OSItalia e Knowità che si terrà a Milano nei giorni 29 ottobre e 3 dicembre 2021.

NSO e PEPPOL: le soluzioni OSItalia per lo scambio di documenti elettronici con la PA

L’NSO rappresenta l’infrastruttura centrale per lo scambio di tali ordini elettronici, che gestisce utilizzando i canali SDI e PEPPOL: la piattaforma per l’interscambio di fatture elettroniche verso le Pubbliche Amministrazioni a livello paneuropeo che in alcune zone d’Italia, tra cui l’Emilia Romagna e la provincia di Cuneo, è già da tempo il canale obbligatorio per l’invio degli ordini alle Aziende Sanitarie Pubbliche.