Virtual Classrooms

Le nostre aule virtuali dove puoi trovare i video corsi

e i Webinar organizzati daOSItalia

Consulenza strategica

per lo sviluppo del business

webinar gratuito con CDR Italia

Webinar del 5/04/2022 con CDR Italia

Come riuscire a portare lo sviluppo dell'impresa e del business ad essa collegato ad un livello competitivo e al passo un mercato sempre più competitivo?

Martedì 5 aprile, OSItalia in collaborazione con Credit Data Research Italia, ha presentato un webinar gratuito dedicato ai servizi di consulenza strategica per lo sviluppo del business e del potenziale dell’impresa.

I temi del webinar: consulenza strategica e sviluppo del business

Nell’epoca della massima incertezza dei mercati, della concorrenza ormai globale e della sempre maggiore necessità di essere competitivi anche attraverso innovazione e tecnologia, la consulenza specializzata ha un ruolo sempre più cruciale per la sopravvivenza e nello sviluppo delle aziende e del loro business.

Per questo è sempre più importante avere a disposizione un’assistenza professionale, specialistica e continuativa su molti aspetti come: la gestione e il monitoraggio economico-finanziario dell’azienda e del rischio d’impresa, lo sviluppo di piani e strategie di crescita (anche sui mercati esteri) o l’ottenimento di certificazioni che attestano le eccellenze aziendali in ambito di qualità, ambiente e sicurezza.

Il webinar di OSItalia promosso con il partner Credit Data Research Italia, è stato pensato per far conoscere alle aziende quali sono ad oggi le attività specialistiche principali che dovrebbero sempre avere a disposizione per esser competitive sul mercato.

Attività utili sia per poter prevenire eventuali momenti di difficoltà dovuti ad eventi interni ed esterni all'azienda, sia per una programmazione e realizzazione di progetti di crescita e innovazione, anche attraverso il data management e le competenze a disposizione delle aziende per poter sbloccare o accrescere tutto il potenziale aziendale.


Relatori dell’incontro saranno:

Fabio Provvedi, Direttore Commerciale OSItalia

Davide Borghi, Consulente Tecnico CDR Italia

Dario Aprile, Responsabile commerciale area centro-Italia di CDR Italia

Industry e Formazione 4.0

Webinar con CDR Italia

Webinar del 24/03/2022 con CDR Italia

Giovedì 24 marzo, si è tenuto il webinar gratuito, patrocinato da Assintel, dedicato a Industry e Formazione 4.0, in collaborazione con Credit Data Research Italia (CDR Italia).

I relatori saranno Davide Borghi, consulente d’Impresa di CDR Italia e Mattia Pironi, consulente tecnico di CDR Italia.

Evento organizzato con il patrocinio di Assintel.

Assintel partner OSItalia
I temi del webinar: Industry e Formazione 4.0

Transizione 4.0 è il piano del MiSe che ha posto le basi della nuova politica industriale italiana per accompagnare il passaggio di aziende e PMI italiane nel cammino verso la digitalizzazione e l'innovazione tecnologica.

All’interno del Piano vi sono gli importanti contributi e agevolazioni dedicate alla Formazione 4.0 – pilastro fondamentale, ma purtroppo ancora poco conosciuto, per poter far crescere le competenze digitali delle risorse umane all’interno delle aziende italiane.

Il webinar è dedicato ad un approfondimento sul Credito d’Imposta per la Formazione 4.0, importante agevolazione fiscale riconosciuta alle aziende che intendono investire in attività formative del personale indirizzate all’acquisizione o al consolidamento di tecnologie per la trasformazione tecnologica e digitale.

Credit Data Research Italia conosce bene questa importante opportunità e in partnership con OSItalia, durante l’evento online approfondirà gli strumenti a disposizione delle imprese, con l’obiettivo di dare maggiori informazioni anche attraverso casi concreti.

Sarà un’occasione per facilitare gli imprenditori a capire, nel concreto, il funzionamento di Formazione 4.0 e quali sono le opportunità e le agevolazioni a disposizione delle imprese per sviluppare le competenze dei propri lavoratori.

Relatori dell’incontro saranno:

Davide Borghi, Consulente Tecnico CDR Italia

Mattia Peroni, Consulente Tecnico CDR Italia

Coltiviamo insieme il nostro Futuro

Webinar del 17/03/2022 Presentazione Progetto La Foresta OSItalia

Ecosostenibilità, team ed ecosistema.

Sono queste alcune delle parole chiave che ci hanno spinto ad intraprendere un percorso green con una delle realtà italiane più interessanti in circolazione: Treedom.

Da oggi OSItalia ha la sua foresta su Treedom, la piattaforma che permette di piantare alberi a distanza e seguire online la storia del progetto che questi alberi contribuiranno a realizzare.

Dal 2010 (data di nascita di Treedom, a Firenze) a oggi sono stati piantati più di 3.000.000 di alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia. Gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici. Grazie a questo business model, Treedom fa parte delle Certified B Corporations, il network di imprese che si contraddistinguono per elevate performance ambientali e sociali.

I temi del webinar: La Foresta OSItalia

La foresta OSItalia è formata da 200 alberi di varie tipologie, diverse specie di alberi tra cui anche alberi da frutto, piantati in Kenya che contribuiscono a ridurre la quantità di CO2 immessa nell’atmosfera: un vero e proprio ecosistema come tutta la nostra rete di concessionari.

OSItalia ha da sempre considerato i propri dipendenti, collaboratori, soci e concessionari come facenti parte di un ecosistema dove ogni soggetto è interdipendente dall'altro ma anche connesso e interconnesso, a dimostrazione della sua forza e delle sue radici. Ognuno attraverso la propria attività conferisce valore alla rete, ricevendo in cambio tecnologie e servizi innovativi.

Il progetto, fortemente voluto dalla Direzione commerciale insieme alla Direzione aziendale, ha un duplice importante obiettivo: sviluppare la nostra brand awareness come azienda e come rete e sensibilizzare tutto l’ecosistema OSItalia ad un approccio aziendale ecosostenibile e dall’impronta green, che si traduce anche in benefici sociali ed economici per il territorio in cui vengono piantati gli alberi.

Ma il processo green è solo all’inizio.

I nostri dipendenti, partner e concessionari riceveranno un loro albero personale e a sua volta avranno la possibilità di regalarlo ai propri clienti, in un’ottica di coinvolgimento dell’ecosistema sempre più mirata.

La foresta completa, ed arricchisce, questa idea di unico ecosistema, facendo convergere i soggetti attorno ad un valore universale di sviluppo sostenibile e impegno ambientale, in perfetta continuità con il modello di business etico che governa l'azienda: coltiviamo insieme il nostro futuro.

Relatori dell’incontro saranno:

Fabio Provvedi, direttore commerciale di OSItalia

Luisa Lenzi, ufficio Marketing OSItalia

Green Pass, lettore automatico nei luoghi di lavoro:

webinar gratuito con Softer Group

Webinar del 10/02/2022 con Softer Group

OSItalia ha presentato un webinar gratuito sulla nuova funzionalità di OSINET: la lettura del Green Pass del dipendente.

Il webinar è organizzato in collaborazione con Softer Group s.r.l., azienda leader nel settore delle soluzioni digitali per la gestione del personale e sarà tenuto dall’Amministratore delegato di Softer Group Davide Rivelli, che presenterà ai partecipanti la nuova soluzione software per la verifica del Green Pass in azienda, che si integra perfettamente con i timbratori di badge elettronici.

I temi del webinar: implementazione OSINET per la lettura del Greenpass.

Dopo aver passato il badge, il timbratore chiederà automaticamente di leggere il QR code del Green Pass, autorizzando o impedendo così l’ingresso al lavoratore sul posto di lavoro.

Il controllo del Green Pass dei propri collaboratori ha imposto alle aziende una serie di procedure extra da espletare quotidianamente.

La verifica manuale effettuata dal datore di lavoro o da un suo delegato può essere una soluzione, ma diventa assai onerosa in termini di tempo.

Per alleggerire il compito ecco che scende in campo il know how di Softer: all'interno di OSINET, software per la gestione delle risorse umane, l’ultima novità riguarda proprio l’upgrade della macchinetta timbra-cartellino che permette di controllare il Green Pass in maniera del tutto automatica.

È stato elaborato un lettore ottico USB che andrà aggiunto ai terminali di rilevazione presenze, modelli Marker 2 e Marker X i quali, al passaggio del badge aziendale, richiederanno successivamente anche la lettura del Green Pass.

Tutto questo e molto altro verrà affrontato nel web