Industria 4.0 e incentivi per la digitalizzazione, webinar gratuito con Valore Consulting – CDR Italia

Industria 4.0 e incentivi per la digitalizzazione: webinar con Valore Consulting – CDR Italia

Giovedì 25 novembre 2021, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar Digitalizzazione e Industry 4.0 organizzato da OSItalia in collaborazione con Valore Consulting – CDR Italia.

Relatori dell’incontro saranno Fabio Provvedi, direttore commerciale di OSItalia, e Davide Borghi di Valore Consulting – CDR Italia.

Analizzeremo insieme gli obiettivi fondamentali del nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 2020/2022: lo stimolo dell’investimento privato e la garanzia di stabilità alle imprese con misure certe con effetti fino al 2023. Tali misure sono sintetizzate nello strumento del credito d’imposta, previsto per due anni, con decorrenza dal 16 novembre 2020 e che potrà essere riconosciuto fino al giugno 2023 (nel caso di contratti formalizzati con acconto entro il 31/12/2022 per cui la consegna dei beni in oggetto sia effettuata entro i successivi sei mesi).

Il piano industriale prevede infine l’estensione del credito d’imposta a tutte le attività di formazione di dipendenti e imprenditori nell’ambito del biennio 2021-22, sotto il nome di Credito Formazione 4.0.

Nel suo insieme il nuovo piano Transizione 4.0 mira a fornire agli imprenditori la possibilità di programmare gli investimenti in innovazione. Rimangono però da sciogliere alcuni dubbi sull’applicazione delle misure, in particolare per quanto riguarda il credito d’imposta per Ricerca & Sviluppo.

Usufruire di agevolazioni per finanziare attività che non rientrano nei criteri normativi può configurare il reato di credito inesistente: se le incertezze permangono esiste il rischio che anche un meccanismo automatico e semplificato come il credito d’imposta rappresenti più un deterrente che uno stimolo agli investimenti aziendali.

Queste considerazioni fanno emergere quale sia il ruolo delle aziende di consulenza specializzate in finanza agevolata. Una progettazione professionale e ragionata dell’accesso ai finanziamenti costituisce la garanzia che il credito d’imposta venga ottenuto in modo legittimo e nel pieno possesso dei requisiti indicati dalla legge. Tale garanzia diventa essenziale nel momento in cui si debbano dimostrare, in sede ad esempio di verifica fiscale, le motivazioni e le condizioni che hanno portato ad usufruire del credito d’imposta.

Per saperne di più, vi aspettiamo giovedì 25 novembre, online a partire dalle ore 11.

Durante il webinar ci sarà un collegamento in diretta dal Mecspe 2021 di Bologna, la fiera di riferimento per l’industria manifatturiera italiana.

Lascia i tuoi dati, ti richiamiamo noi!

Compila il form e per essere ricontattato.